Arriva la Bici Banco per bambini iperattivi

Bici Banco

Non è un banco come gli altri, ma uno davvero speciale appositamente studiato per i bambini e ragazzi con ADHD (sindrome sindrome da deficit di attenzione e iperattività). Si tratta di bambini iperattivi che hanno difficoltà a star fermi per tante ore e che rischiano di veder compromesse le performance scolastiche proprio per questa difficoltà a mantenere la concentrazione.

Ebbene, per studiare nuove soluzioni per questi allievi, nella scuola primaria di Des Cèdres, a Laval in Canada, è entrato in una classe da pochi giorni un banco che sembra una cyclette: al posto del manubrio ha un ripiano sul quale poggiare libri, quaderni, penne, matite, ecc…

A inventare la bici banco è stato un pedagogista canadese, Mario Leroux, che è partito dall’idea di offrire a questi studenti l’opportunità di muoversi senza disturbare il resto della classe. Dopo aver fatto realizzare un prototipo ha fatto una sperimentazione in classe presso la scuola di Des Cèdres chiedendo agli studenti di leggere per 15 minuti mentre pedalavano sul banco-bici.

I risultati sono stati incredibilmente incoraggianti al punto che gli insegnanti hanno notato un immediato miglioramento e neuroscienziati e psicoterapeuti si sono interessati a questa soluzione.

Le ricerche del dottor Leroux con l’intento di portare la bici banco in un numero sempre maggiore di scuole e offrire agli alunni iperattivi una soluzione alternativa al banco tradizionale. Obiettivo finale: migliorare l’atmosfera in classe, aiutare questi alunni a concentrarsi meglio nelle attività scolastiche, sostenere l’apprendimento.

Fonte: Montreal gazette