U-Day School: scuola Sabatino Minucci

L‘Istituto Comprensivo Sabatino Minucci si trova a Napoli e comprende classi di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Nel programma della scuola particolare importanza riveste l’arte.

La scuola è dotata di un laboratorio informatico, un laboratorio di scienze, un auditorium.

Dove si trova la scuola Sabatino Minucci

La scuola Sabatino Minucci si trova nella parte alta della città di Napoli. L’Istituto Comprensivo è nato nell’anno scolastico 2000-2001 e raggruppa tre segmenti dell’istruzione di base, ciascuna espressione di istituzioni scolastiche da anni operanti nel territorio: Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria – che si trovano in via Bernardo Cavallino –  e Scuola Secondaria di I grado, che si trova in via Domenico Fontana.

Gli obiettivi e i programmi della scuola

Tutte le sedi dell’Istituto sono fornite di stazioni multimediali con collegamento a Internet. La scuola primaria e la secondaria di primo grado dispongono di laboratori di informatica.

Grande importanza viene data al Piano scuola digitale, con attività legate al conding e laboratori di informatica.

Le attività previste nel POF sono improntate alla differenziazione dell’insegnamento in relazione ai diversi stili di apprendimento dei bambini e dei ragazzi, sulla didattica laboratoriale e cooperativa che valorizzano la dimensione operativa e relazionale del lavoro scolastico e sulla continuità verticale ed orizzontale dei tre segmenti dell’Istituto comprensivo. Questi gli obiettivi:

  • Valorizzare l’esperienza e le conoscenze degli alunni (per ancorarvi nuovi contenuti)
  • Attuare interventi adeguati nei riguardi delle diversità (difficoltà nell’apprendere, alunni non italiani, disabili …)
  • Favorire l’esplorazione e la scoperta (problematizzazione, pensiero divergente e creativo)
  • Incoraggiare l’apprendimento collaborativo (aiuto reciproco, gruppo cooperativo…) sia interno alla classe sia per gruppi di lavoro di classi e di età diverse
  • Promuovere la consapevolezza del proprio modo di apprendere (difficoltà incontrate, strategie adottate per superarle, comprensione delle ragioni di un insuccesso, conoscenza dei propri punti di forza) e sviluppare l’autonomia nello studio
  • Realizzare percorsi in forma di laboratorio (sia all’interno sia all’esterno della scuola, valorizzando il territorio come risorsa per l’apprendimento)
  • Valorizzare la Biblioteca scolastica (luogo deputato alla lettura, all’ascolto e alla scoperta dei libri, luogo pubblico tra scuola e territorio che agevola i percorsi di integrazione delle famiglie immigrate)
  • Non separare rigidamente gli interventi individualizzati dalla didattica normale
  • Applicare all’insegnamento la tecnologia contemporanea e l’attività di ricerca
  • Promuovere sempre di più l’alfabetizzazione informatica per favorire lo sviluppo delle capacità creative, logiche ed organizzative; l’acquisizione e il potenziamento dei contenuti delle discipline; lo sviluppo del ragionamento logico necessario alla gestione delle informazioni; la capacità di progettazione ed di organizzazione del lavoro.

Chi era Sabatino Minucci

Sabatino Minucci era un bersagliere napoletano che ha ricevuto la medaglia d’oro al valor militare dopo la seconda guerra mondiale per la seguente motivazione

Comandante di un plotone bersaglieri, ricevuto l’ordine di arginare le infiltrazioni nemiche verificatesi in un settore dello schieramento, attaccava con indomita decisione ed insuperabile spirito aggressivo le forze avversarie soverchianti e le costringeva ad arretrare. Colpito a morte, impavido ed incurante di ogni dolore, incalzava con maggiore veemenza l’avversario, lanciandosi all’assalto, alla testa de! proprio reparto, al grido di « Savoia » e riuscendo a sventare ogni tentativo insidioso. In un successivo contrattacco effettuato dal nemico, veniva colpito da una raffica di mitragliatrice che lo feriva mortalmente all’addome e gli spezzava un arto. Cadeva stringendo ancora nei pugni la bomba e la pistola e conscio della fine imminente, rivolgeva ancora parole di incitamento ai suoi uomini. Il nemico, in omaggio a tanto eroismo, rendeva poco dopo gli onori militari alla salma.

Intervista agli insegnanti

Abbiamo fatto qualche domanda alla docente Antonella Ferrigno che ha partecipato all’U-Contest.

  • Quali sono i progetti più interessanti proposti dalla scuola Minucci?
  • Qual è il “fiore all’occhiello” della scuola Minucci?
  • Quali ambiti e progetti trovano maggiore riscontro nell’interesse degli allievi?

L’Istituto Comprensivo Minucci è da sempre una scuola molto attiva per la varietà di progetti attivati e la tipologia di orario, infatti nella scuola primaria si svolge anche il tempo pieno, quest’ultimo è ricco di una grande varietà di progetti. I più interessanti sono il progetto orto, quello sull’alimentazione, la corrispondenza con una scuola africana, progetti di archeologia e di danza e movimento. Oltre ai progetti in tutte le classi si svolgono attività laboratoriali creativi.

Galleria fotografica dell’Ú Day School alla scuola Sabatino Minucci di Napoli

Ú Day School per Scuole Primarie e Infanzia

Il Contest per le Classi Primarie e di Infanzia è una vera e propria gara di Laboratori Creativi fra le classi!

E’ il nuovo format di Casa di Ú che coinvolge tutta la scuola, per una mattinata in compagnia dello staff di Casa di Ú all’insegna della Creatività e della condivisione.

Ogni classe diventerà una squadra con un capitano e le sarà assegnato il nome di una Nazione. Ciascuna classe sarà invitata a costruire un manufatto sul tema chiave scelto per la giornata.

I manufatti saranno presi in esame dall’Ú-staff e pubblicati sulla pagina Facebook di Casa di Ú per partecipare ad un vero e proprio contest: nelle 48 ore successive, agli utenti di Facebook l’arduo compito di decretare il vincitore a suon di like!

Ciascun alunno della classe vincitrice avrà un buono da 10€ da spendere in libri, nella Ú-libreria. Per tutta la classe una cartina geografica del Mondo, su cartone, da appendere come ricordo di questa bella esperienza e della vittoria conseguita.

Contatti Scuola Sabatino Minucci

  • Sito Internet
  • Sede centrale via Domenico Fontana n. 136
  • tel/fax 081 5463443 – 081 3722330
 info@casadiu.com - Contatti
 CasadiÙ è un marchio registrato -- 4ENT srl p.Iva n° 07008781218